Olio di cocco – dimagrire con l’uso di olio più sano del mondo

Grazie alle specifiche proprietà benefiche, curative e dimagranti, l’olio di cocco va impiegato in molti modi diversi, sia in cucina che in cosmesi. Anche se ci possono essere alcuni dubbi riguardo l’alto contenuto di acidi grassi saturi, vista pero’ la loro struttura, non sono così dannosi come i grassi animali. Inoltre, nessuna persona ragionevole consumerà olio di cocco in eccesso e quindi una piccola quantità di acidi MCT non produrrà in alcun modo effetti negativi sull’organismo.

Olio di cocco raffinato e olio di cocco non raffinato

L’olio di cocco, noto anche come grasso di cocco o burro di cocco, non è lo stesso dell’olio di palma. Il primo viene estratto dalla copra, cioè dalla polpa dei frutti della palma da cocco, il secondo ottenuto dalla polpa della colza della Guinea. Sul mercato sono disponibili due tipi di olio di cocco. Raffinato sottoposto al processo di raffinazione, dove è esposto ad alte temperature e perde molti dei suoi attributi importanti per la salute. Anche se la data di scadenza e’ più estesa e ha una temperatura di ebollizione più alta, non possiede né l’aroma caratteristico né tanti benefici per la salute.

Invece l’olio di cocco spremuto a freddo non raffinato ha un gusto e un aroma specifici ed è anche più ricco di preziose sostanze nutritive. Secondo molti nutrizionisti, non solo non causa accumulo dei grassi, ma supporta anche il processo della combustione di calorie. Per questi motivi è più costoso dell’olio di cocco raffinato. È adatto per vari tipi di pasti, da forno o da frittura. In piu’, l’olio di cocco non raffinato è ampiamente utilizzato nei cosmetici, idrata e nutre, ed è una grande rimedio per vari tipi d’ infiammazioni della pelle. Naturalmente, la raffinazione non priva completamente l’olio del suo valore nutrizionale, ma si limita a ridurne il livello.

Olio di cocco – benefici per la salute

Le preziose proprietà dell’olio di cocco sono determinate dalla sua composizione unica, in particolare dalla presenza di acido caprilico e acido laurico, i cui effetti positivi interni ed esterni sono stati confermati da studi scientifici. Inoltre, l’olio di cocco contiene le vitamine E e K e minerali come calcio, ferro e zinco. La combinazione unica di acidi grassi saturi a catena media (che hanno proprietà diverse rispetto ai grassi animali) e di acidi grassi mono e polinsaturi garantisce un migliore assorbimento dei nutrienti e l’apparato digerente, fegato, pancreas e cistifellea sono meno affaticate.

L’uso regolare regola il metabolismo e il livello di colesterolo cattivo, non aumenta il livello di glucosio nel sangue, ma fornisce una porzione supplementare di energia. Si parla degli effetti benefici dell’olio di cocco sulla prevenzione del morbo di Alzheimer, del morbo di Parkinson e sulla demenza, in quanto contiene sostanze essenziali per il corretto funzionamento del cervello.

L’olio di cocco contiene un alto livello di antiossidanti, il cio’ lo rende un forte alleato nella lotta contro tutti gli effetti negativi causati dai radicali liberi. Sono noti anche gli effetti benefici della sua applicazione esterna sulla pelle, sui capelli e anche sui denti. Ciò è dovuto alle proprietà battericide e antimicotiche.

Olio di cocco in cosmesi

Sono disponibili molti prodotti come le creme, gli unguenti, le lozioni e i balsami contenenti olio di cocco, le cui proprietà nutritive e lenitive sono note da tempo. Inoltre, possiamo naturalmente applicarlo nella sua forma pura direttamente sulla pelle del viso o delle mani, usarlo come maschera sui capelli o pulire i denti per sbiancarli.

Non è tutto, è possibile utilizzarlo per struccarsi o anche sostituirlo con schiuma da barba tradizionale. L’olio di cocco ha forti proprietà idratanti e rigeneranti, rendendo la pelle più elastica e liscia. Adatto a tutti i tipi di pelle, rafforza la naturale barriera protettiva dell’epidermide. Oltre alla pelle, nutre i capelli, rendendoli più forti e lucidi.

L’olio di cocco è un aiuto prezioso nella lotta contro l’acne, l’irritazione e l’infiammazioni della pelle. Penetra nelle sue profondità eliminando i batteri e microrganismi dannosi, lenisce le infiammazioni, aiuta a ridurre le cicatrici e decolorazioni causate da lesioni acneiche. È utile per combattere tutti i sintomi cutanei indesiderati ed è adatto anche a persone con pelle delicata, sensibile o soggetta ad allergie.

Olio di cocco per dimagrire

Vista la presenza di acidi grassi, sembrerebbe che l’olio di cocco aiuti l’aumento di peso. Invece, non c’è nulla di più sbagliato. I grassi di cocco hanno una specifica struttura chimica diversa dagli altri grassi. Essa stabilisce che si tratta di un prodotto facilmente assimilabile, immediatamente sfruttato dall’organismo per generare energia. Olio di cocco per dimagrire può essere molto utile, perché accelera il metabolismo, contribuendo nel contempo a purificare il corpo dalle tossine. Inoltre, facilita l’assorbimento di sostanze nutritive, tra cui calcio e magnesio, che sono essenziali per il corretto funzionamento del corpo.

Inoltre, l’uso di olio di cocco riduce l’appetito e provoca un effetto saziente, che, combinato con un metabolismo più veloce con un l’effetto detox e assunto regolarmente per un periodo di tempo più lungo, può portare ad una riduzione delle riserve accumulate di tessuto adiposo, in particolare sull’addome,. Un importante vantaggio del grasso di cocco è la funzione di regolazione dei livelli di colesterolo e glucosio. Naturalmente, non dobbiamo esagerare con l’assunzione dell’olio, perché è abbastanza calorico. D’altro canto, è difficile aspettarsi che qualcuno lo consumi in eccesso.

Olio di cocco – come usare olio di cocco per dimagrire

L’olio di cocco può essere un’ottima alternativa ad altri tipi di olio e di olio d’oliva, per non parlare dei grassi animali, quando si tratta di piatti fritti. L’elevata temperatura del vapore, sia in forma raffinata che non raffinata, lo rendono un’alternativa non solo più salutare, ma anche più comoda da usare. Nella sua versione non raffinata, l’olio conferisce ai piatti un gusto e un aroma esotico.

Può essere impiegato nella cottura al forno, ad esempio spalmato sulle bruschette invece del burro. In generale, grazie alla sua consistenza cremosa, è perfetto per essere steso sul pane al posto di altri spalmabili. È possibile aggiungerlo anche alle zuppe o torte.

Olio di cocco – ricette per favorire il dimagrimento

Leggera zuppa vegetale estiva

Sciogliere un cucchiaio di burro di cocco in una casseruola, soffriggervi la verdura tritata (potete aggiungere cavolfiore o broccoli, zucchina, melanzana), aggiungere 1 litro d’acqua bollente, stufare per circa 15 minuti. Condire con sale, pepe, peperoncino dolce, curry e un pizzico di zenzero. Dopo la cottura frullare il tutto, fino ad ottenere una massa omogenea. Alla zuppa – crema si può aggiungere un cucchiaio di yogurt magro. Servire con pane tostato o bruschette.

Cotolette istantanee di verdure

Sbollentare i pezzetti lavati di cavolfiore e broccoli (devono essere semiduri). Schiacciare la verdura con una forchetta o con la pressa. Aggiungere l’uovo, sale, pepe, noce moscata, aneto tritato o prezzemolo. Aggiungere la farina integrale fino ad ottenere la giusta consistenza per formare le cotolette, eventualmente aggiungere la cipolla soffritta. Formare le cotolette, passarle delicatamente in farina integrale e friggerle in olio di cocco fino ad ottenere un colore dorato.

Biscotti d’avena

Sciogliere 100 ml di olio di cocco in una casseruola. Versare 200 g di fiocchi d’avena, 150 g di farina (preferibilmente integrale), aggiungere 1 uovo e 3 cucchiai di miele, mescolare e lasciare raffreddare. Formare quindi delle palline del diametro di circa 4 cm e disporle su una teglia foderata di carta da forno. Appiattire leggermente ogni palla. Cuocere a 180°C per circa 20 minuti. Una volta raffreddato, conservarle ermeticamente chiuse.

Olio di cocco – dimagrire con l’uso di olio più sano del mondo
4.6 (92%) 5 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.