L-carnitina per dimagrire – una sostanza che ti aiuterà a bruciare i grassi.

L-carnitina possiamo trovare in decine di prodotti dimagranti multicomponente e monocomponente. La popolarità di questa sostanza non è infondata – grazie ad essa, la scomposizione del tessuto adiposo può aumentare di intensità, che è ciò che cerca ogni persona motivata a perdere chili. Leggi perché integrare L-carnitina e cosa fare per farla funzionare con la massima potenza.

L-carnitina – cos’è e quali sono le sue origini naturali?

L-carnitina detta anche vitamina BT, anche se non è una vera e propria vitamina, ma solo un derivato vitaminico. E’ prodotta naturalmente dal corpo umano (sintetizzata da aminoacidi metionina e lisina), accumulata per lo più nei muscoli, è presente anche nel fegato, reni, cervello, cuore e altri organi. Oltre al fatto che la L-carnitina è prodotta dall’organismo stesso, essa viene anche fornita di cibo.

Ecco le fonti di L-carnitina:

  • carni ( ovine, selvaggina, bovine, suine, pollame),
  • pesce,
  • latte,
  • formaggi,
  • funghi,
  • frutta e verdura.

Il compito della L-carnitina è quello di trasportare gli acidi grassi ai mitocondri in modo che possano essere utilizzati come fonte di energia. Inoltre, L-carnitina svolge un ruolo nel metabolismo dei carboidrati e aminoacidi e nei processi ormonali. Aiuta anche a neutralizzare i radicali liberi e previene l’invecchiamento del corpo. Non senza significato è anche il suo effetto positivo sul funzionamento del cervello e del muscolo cardiaco.

L-carnitina – azione

Anche se l’integrazione di L-carnitina interessa principalmente le persone focalizzate sulla modellazione della figura, questa sostanza dovrebbe incuriosire anche gli altri. Il suo effetto è molto più ampio e non si limita solo al dimagrimento e sostegno dei muscoli, e queste sono le sue proprietà più importanti:

  • supporta il lavoro cardiaco;
  • elimina la fatica;
  • migliora la capacità mentale;
  • effetto antiossidante;
  • sostiene il processo di depurazione dell’organismo;
  • migliora la fertilità maschile;
  • influenza l’attività degli ormoni (compresi gli ormoni tiroidei, testosterone);
  • supporta il fegato e reni;
  • influenza l’abbassamento del livello di colesterolo cattivo.

L- carnitina per dimagrire

Si parla molto delle proprietà dimagranti della L-carnitina, ma vale la pena di precisare in che modo questa sostanza supporta il processo di riduzione del peso. Beh, lo fa in diversi modi. In primo luogo, aiuta a bloccare l’appetito. Questo è un fattore molto importante, grazie al quale è più facile rispettare il menu dietetico. Se L-carnitina è combinata con un altro ingrediente o ingredienti dalle proprieta’ frenanti l’appetito, l’effetto è ancora migliore.

In secondo luogo, L-carnitina aiuta a rimuovere le tossine dall’organismo (grazie alla sua capacità di legare e rimuovere i metalli pesanti e altre sostanze nocive e di combattere i radicali liberi). Vale la pena di sapere che la depurazione è un processo molto importante per una persona intende dimagrire. In un corpo purificato il metabolismo è più efficiente e più veloce, la digestione migliora, e tutto questo rende più facile la perdita di peso.

Infine, un terzo aspetto che riguarda gli effeti della L-carnitina sul dimagrimento. Questa sostanza supporta attivamente la scomposizione del tessuto adiposo, grazie al quale possiamo sbarazzarci del sovrappeso in un tempo più breve e modellare la silhouette. Le proprietà della L-carnitina comportano l’aumento del tasso metabolico e del consumo energetico, il che si traduce in un maggiore uso di materiale di riserva, cioè di grassi accumulati. Il processo di lipolisi si intensifica e con esso il tessuto adiposo è più facilmente convertibile in acidi grassi liberi, che possono essere un “carburante” per i muscoli durante la nostra attività.

Vale la pena di ricordare che la L-carnitina “rivela il suo vero potere” nel momento in cui ci dedichiamo all’attività fisica a lungo termine. Solo allora il nostro corpo può accedere alle riserve di grasso come fonte di energia. Pertanto, se vogliamo che L-carnitina abbia un forte effetto dimagrante, dopo l’uso, dovremmo eseguire circa un’ora o più di allenamento fisico.

La soluzione migliore è l’attività fisica in soglia aerobica, ad un ritmo moderato, come il jogging, l’allenamento su una bicicletta da allenamento o cross training, esercizi aerobici, ecc. E’ possibile passare ad un allenamento piu’ avanzato, ma molto efficace, un allenamento aerobico integrato con l’allenamento di forza.

L- carnitina – opinioni

Alla L-carnitina non si puo’ negare le proprietà utili per la riduzione dei grassi, ma d’altra parte ci sono molte opinioni contraddittorie riguardanti la sua efficacia. Secondo alcune persone, questa sostanza non comporta alcun effetto dimagrante, è completamente inutile nel processo di perdita di peso, mentre secondo gli altri, produce un effetto sensazionale – il grasso corporeo viene eliminato molto più efficacemente e più velocemente, e la figura assume forme snelle e atletiche.

Da dove provengono queste opinioni divergenti sulla L-carnitina? Certamente, il fattore più importante è il modo in cui l’abbiamo integrata e gli altri fattori che determinano la perdita di peso.

In primo luogo, per una maggiore efficacia, L-carnitina ha bisogno di dosi abbastanza elevate (circa 1000-3000 mg al giorno). In secondo luogo, l’assunzione di L-carnitina dovrebbe essere accompagnata ad un allenamento regolare. In terzo luogo, anche la dieta è importante. Probabilmente le opinioni negative riguardanti L-carnitina provengono da persone che prestano poca attenzione all’attività fisica e alla dieta. Al contrario, gli atleti, sia gli atleti professionisti che dilettanti, di solito non hanno obiezioni alla L-carnitina, anzi, sono molto soddisfatti.

L-carnitina – qual è la migliore?

Ogni L-carnitina può portare grandi benefici nella riduzione di peso se la dosiamo nel modo giusto e la accompagniamo con l’allenamento fisico e una dieta ipocalorica. Ultimamente sono diventati famosi i bruciagrassi multi-componente, che oltre alla L-carnitina contengono altre sostanze che accelerano il metabolismo, aumentano la lipolisi, e anche quelli che bloccano l’appetito e aiutano a ridurre voglia di spuntini. Queste preparazioni bruciano i grassi con forza moltiplicata.

Silvets è un preparato che promuove il dimagrimento e contiene fra gli altri L-carnitina tartrato. In questa forma, L-carnitina è più biodisponibile, il che significa che può essere utilizzata maggiormente dall’organismo per stimolare la bruciatura dei grassi. Gli effetti dimagranti della L-carnitina sono potenziati da una serie di altri ingredienti che potrai conoscere qui.

L-carnitina per dimagrire – una sostanza che ti aiuterà a bruciare i grassi.
Rate this post

8 comments

  1. Ho un rapporto non chiaro con la l-carnitina, da un lato regala qualcosa e dall’altro sento che le manca qualcosa. Contribuisce al calo dell’appetito e sembra acceleri la riduzione del grasso corporeo. Tuttavia, non ho notato altri effetti spettacolari.

  2. MickeyMouse – perché è meglio combinare la L-carnitina con altre sostanze utili per la riduzione. Io sono soddisfatta. Allo stesso tempo prendo l’estratto di tè verde e piperina. Tuttavia, mi baso sopratutto sugli allenamenti – almeno 4 volte a settimana faccio circa un’ora di aerobica. Se a qualcuno non piace l’aerobica, perché sembra faticoso o noioso pedalare su una bici da allenamento o correre intorno al parco per un’ora, vi consiglio di acquistare gli auricolari e qualche audiobook interessante – non c’è modo migliore 🙂 Il tempo passa nel migliore dei modi :), non ci sono pensieri tipo “non ne ho piu’ voglia” o “quanto ancora”…. 😉 Consiglio

  3. Provate ad affiancare la supplementazione di L-carnitina con qualche buon brucia grassi multi-componente e vedrete che mega effetti! Naturalmente, non dimentichiamo ll’allenamento, è ovvio: D

  4. propongo un set composto da: capsaicina, L-carnitina, caffeina. Per me funziona. Prendo questo mix prima di allenarmi, dopo la palestra invece qualche shake proteico, bevanda energizzante e infine una cenetta leggera 🙂

  5. i termogeni con L-carnitina sono a posto. Ci aggiungerei anche la tirosina. È molto utile e secondo me funziona bene con L-carnitina. Consiglio la tirosina soprattutto a coloro che lamentano la mancanza di energia vitale e la motivazione per allenarsi. Dona l’energia. Con l’aiuto di tirosina e L-carnitina sono passato su un ciclo di formazione molto interesante e finalmente ho bruciato tutto il grasso indesiderato

  6. In Silvets, oltre alla L-carnitina tartrato, ci sono vari stimolanti – guaranà, tè verde e termogenici – capsaicina e piperina. Lo prendo da 3 settimane e sono molto soddisfatta. Stimola e riduce l’appetito. Posso già notare i primi risultati nell’aspetto della mia figura.

  7. tutti gli integratori sono solo un’aggiunta. Per me la cosa fondamentale è l’esercizio fisico. Ho un’amica alla quale qualcuno ha spiegato che con il solo uso di L-carnitina avrebbe perso peso e lei incoscente, ha ingoiato la L-carnitina per giorni, senza fare nessun esercizio fisico. Per forza non ha perso neanche un chilo. Me ne ha parlato, cosi glielo spiegato, facendoli capire che funziona solo facendo lo sforzo fisico, che dopo averlo preso serve allenarsi per un’ora facendo corsa o nuoto o quello che le piace ……. Era incredula e ha risposto che dopotutto non ha il tempo di praticare lo sport e che avrebbe cercato altre pillole. Pazienza 😉

  8. prendo L -carnitina in pastiglie più aminoacidi e caffè verde da bere e sono molto contenta di questo set 🙂 Allenamento – 3 volte a settimana palestra per 1,5 ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.