Dieta Atkins

Ci sono tantissimi modi per perdere peso. Per ogni persona, può esserci un modo specifico per farlo. La dieta Atkins è un regime dietetico estremamente popolare. Il suo autore ha infatti scoperto che la causa del sovrappeso è spesso costituita dall’eccesso di carboidrati, ragione per cui una dieta dimagrante dovrebbe contenere principalmente proteine ​​e grassi. Va anche detto che la dieta Atkins prevede un basso contenuto di vitamine: non c’è infatti da stupirsi del fatto che essa possa suscitare un certo sospetto. Sono in tanti a sostenere, infatti, che essa possa portare a problemi di salute, indebolendo il corpo in modo eccessivo. Tuttavia, pur considerando questi pareri, ci sembra opportuno andare più nel dettaglio di questo regime dietetico, dimostratosi molto efficace nella lotta contro i chili di troppo.

Una dieta a basso contenuto di carboidrati

Chi l’avrebbe mai detto che nel bel mezzo di una dieta si potessero mangiare una bistecca, prosciutto e salsicce? Sembrerebbe impossibile. Eppure a quanto pare, puoi assumere questi cibi a volontà. Optando per la dieta Atkins, dovrai infatti dedicarti spesso a spuntini a base di carne, limitando i carboidrati al. minimo. Grazie a questo accorgimento il metabolismo cambia e il sangue diventa acido, riducendo la sensazione di fame. Secondo i principi di questa dieta, puoi mangiare a volontà, solo ciò che è permesso. In questo modo, potrai arrivare a perdere fino a 3-5 kg ​​al mese.

Dieta Atkins – Dimagrimento in tre fasi

La dieta Atkins consiste in 3 fasi bisettimanali. Durante la prima si dovrebbe ridurre la quantità di carboidrati a 20g al giorno. È quindi vietato mangiare pane, cereali, frutta, verdura che contenga amido, latte e yogurt. Si consiglia di assumere invece prodotti come: lattuga, spinaci, prezzemolo, asparagi, porri, cavoli e sedano. Puoi anche mangiare cavolo rapa, cipolle, zucca, pomodori, fagiolini e bietole. Questa dieta ti permette di mangiare rape, piselli, zucchine e cetrioli. Puoi inoltre scegliere di bere un tè amaro e non ricco di teina.

Affinchè il regime dietetico sia efficace, dovresti rinunciare alla caffeina e alle sigarette. È obbligatorio bere 2 litri di acqua: la carne deve essere al forno o al vapore, ma assolutamente non fritta.

Nella seconda fase, è possibile aumentare il numero di carboidrati a 30-50 g al giorno. Quindi il menu, come vedi, è abbastanza variegato. Raggiunto questo livello puoi mangiare molto di più: frutta e verdura vengono ncluse, privilegiando anche i frutti di bosco come lamponi, mirtilli e fragole.

La terza fase è una dieta che dovrebbe essere utilizzata per tutta la vita. Grasso e proteine ​​non dovrebbero mai mancare in questo stadio. Tuttavia, è possibile aumentare la quantità di zucchero: devi solo ricordare di non combinarlo con uova e grassi animali. Durante il giorno puoi mangiare tre pasti più grandi e due spuntini.

Opinioni sulla dieta Atkins

3-5 kg persi ​​al mese potrebbero non sembrare una quantità ecczionale: ciò potrebbere indurre tanti a pensare che questa dieta sia sana e sicura. A scapito di ciò, tuttavia, le opinioni a riguardo sono molto diverse. Sfortunatamente questa dieta ha ricevuto nel tempo molti pareri negativi. In primis perchè essa è destinata e pensata per individui sane: se qualcuno infatti avesse problemi di ipertensione, diabete, aterosclerosi o semplicemente valori del colesterolo elevati, sicuramente farebbe bene ad evitare questa dieta.

Va sottolineato come la dieta Atkins sia estremamente povera di vitamine e minerali. Pertanto sottostare a lungo termini ai suoi dettami potrebbe portare a problemi di salute e favorire un significativo indebolimento del corpo. Usando questa dieta potrebbero verificarsi carenze di magnesio e sodio, acidificazione del corpo, imperfezioni, carie, aterosclerosi e persino l’incidenza degli ictus potrebbe aumentare sensibilmente. Molto spesso, infatti, le persone che adottano questa dieta, lamentano mal di testa e stanchezza, acuite da una fastidiosa stitichezza. Se questi disturbi persistono per un lungo periodo e non passano entro 4-5 giorni, è necessario tornare alla normale dieta e consultare un medico.

Attenzione!

Gli esperti sottolineano che la terza fase della dieta Atkins non deve essere utilizzata per più di 1 anno. È necessario attenersi a questa regola per mantenere la salute e il benessere.

Opinioni sulla dieta Atkins

La dieta Atkins ha suscitato opinioni molto diverse: mentre alcuni la lodano, altri la sconsigliano in modo estremamente critico. Alcune persone sono contente di aver perso i loro chili di troppo raggiungendo una figura snella e mantenendo una grande vitalità. Altri invece sostengono, su svariati forum, che questa dieta abbia arrecato loro tanti problemi di salute.

Prima di iniziare a usare questa dieta devi dunque pensarci seriamente. Deve essere una decisione ponderata. Le opinioni pubblicate su Internet possono essere molto utili nel prendere una decisione. Vale la pena sottolineare che coloro che l’hanno adottata così come gli esperti che la hanno studiata dal punto di vista medico, sono tra coloro che la sconsigliano.

Ricapitolando

La dieta Atkins è molto popolare. Basta inserire il suo nome nel motore di ricerca per notare come sia riportata su molti siti Web, blog e altre pagine online. Si scopre, tuttavia, che essa non è perfetta come potrebbe sembrare. In ogni caso, ha i suoi vantaggi e svantaggi. È sì una dieta che ti permette di sbarazzarti dei chili di troppo ma sfortunatamente lo fa a scapito della tua salute. Pertanto, non sempre vale la pena decidere di adottarla. Prima di scegliere questa dieta è necessario controllare il tuo stato di salute, perché essa è raccomandata principalmente alle persone sane. La decisione di utilizzare la dieta Atkins dovrebbe essere presa individualmente. Dopotutto, ognuno è responsabile della propria salute e del proprio benessere. Perdere peso non è facile, quindi alla prima speranza di sbarazzarsi dei chili di troppo alcune persone potrebbero prendere decisioni affrettate.

Ciò potrebbe avvenire decidendo immediatamente, non tenendo conto del fatto che la dieta possa essere rischiosa o meno. Molti individui, infatti, non controllano quali effetti negativi un simile regime alimentare potrebbe portare al loro organismo. Questo errore è imperdonabile. Con la dieta Atkins puoi perdere peso e trarne beneficio. Tuttavia, ricorda sempre di farlo in modo ragionevole e attento. Solo così potrai raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato e ottenere l’effetto di una figura snella o semplicemente più aggrazita. Hai intenzione di perdere peso? Ti stai chiedendo se la dieta Atkins è la dieta giusta per te? Decidi tu stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.