Come accelerare il metabolismo? Alcuni semplici suggerimenti

Recentemente abbiamo sentito parlare molto del metabolismo veloce o lento e del suo funzionamento nel contesto della perdita di peso. Che cos’è questo fenomeno? E possibile condizionarlo e renderlo il nostro alleato nella lotta per un corpo snello? Scopri come accelerare il tuo metabolismo in pochi passi.Fast Burn Extreme

Che cos’è il metabolismo e che cosa ne determina l’intensità?

Il metabolismo è l’insieme delle reazioni biochimiche e delle trasformazioni di energia ad esse correlate che avvengono negli organismi viventi. Grazie a questi processi è possibile crescere, moltiplicarsi e reagire agli stimoli. Il termine è diventato popolare nel contesto dell’assimilazione delle calorie e il fenomeno correlato di perdita o aumento di peso. Alla luce della ricerca scientifica, non vi è dubbio che un metabolismo più intenso significa una più rapida combustione di calorie, e quindi una riduzione del peso corporeo, e viceversa, il metabolismo più lento porta un accumulo di grasso e aumento di peso.

La velocita’ metabolica è individuale per ogni persona e dipende da diversi fattori – età, sesso, peso corporeo, condizione di salute. Dipende in larga misura anche dalle condizioni genetiche, ma è possibile influenzare il metabolismo introducendo una certo cambiamento dello stile di vita, dell’alimentazione e dell’attività fisica.

Mentre uno stile di vita inappropriato può rallentare il metabolismo e portare l’aumento di peso, uno stile di vita corretto può accelerarlo e aiutare a perdere il peso in modo sistematico.

Come accelerare il metabolismo?

Come gia’ detto, nonostante le condizioni al di fuori del nostro controllo, è possibile regolare il ritmo del metabolismo introducendo alcuni cambiamenti a lungo termine. È ovvio che se vogliamo accelerare e migliorare il nostro metabolismo, dobbiamo prima di tutto iniziare dalla nostra dieta.

Come accelerare il metabolismo: la prima condizione – cambiare la dieta e il modo di mangiare

1. Dovremmo passare a una dieta leggera con un contenuto calorico leggermente (non troppo) ridotto. Nel menu dovrebbero prevalere i seguenti prodotti: prodotti lattiero-caseari magri, carne e pesce magri, verdure, frutta. Devono essere presenti anche carboidrati complessi, come prodotti integrali, crusca, fiocchi di cereali, semini e semi, grassi come l’olio vegetale e l’olio d’oliva.

La quantità di zucchero consumata dovrebbe essere drasticamente ridotta e le caramelle dovrebbero essere eliminate. Lo zucchero provoca una sensazione di fame, provoca un rapido aumento e poi una diminuzione dei livelli di glucosio nel sangue, con conseguente sensazione di stanchezza a metà giornata, e aumenta anche la tendenza del corpo ad accumulare grasso. Per accelerare il metabolismo, aggiungiamo delle spezie al cibo come pepe, zenzero, cannella e peperoncino chili, che facilitano la digestione e intensificano il metabolismo.

2. Non solo ciò che mangiamo e quanto mangiamo, ma anche come mangiamo, è di grande importanza per il giusto funzionamento del corpo. Si dovrebbe assumere più spesso i pasti più piccoli, cioè 4-5 volte al giorno, con intervallo di circa 3 ore, non mangiando tanto ma abbastanza per non sentire la fame.

La cosa peggiore per la nostra figura sono i pasti irregolari, perché il corpo non capisce quando aspettarsi la dose successiva e comincia ad accumulare riserve, e il processo di metabolismo rallenta in modo significativo. Non digiuniamo assolutamente, contrariamente a quanto sembra, la fame non è favorevole alla perdita di peso, perché la quantità insufficiente e la scarsa qualità delle sostanze nutritive fornite, provoca il passaggio del corpo alla modalità risparmio e accumuolo di grassi.

3. Soprattutto dobbiamo fare una buona colazione. Vale la pena ricordare il vecchio detto – per la prima colazione mangia come un re, a cena come un mendicante. La colazione è di gran lunga il pasto più importante della giornata. Dopo una pausa notturna dell’approvvigionamento energetico, il primo pasto deve contenere tutti i nutrienti necessari per il buon funzionamento dell’organismo durante il giorno. Se non li forniamo entro 1-2 ore dall’alzarsi dal letto, rallenteremo il nostro metabolismo e per tutto il giorno saremo tormentati dalla sensazione di fame. Il menu della prima colazione dovrebbe includere prodotti ricchi di carboidrati, verdure e frutta. La fibra in essi contenuta provoca la sensazione di sazietà e facilita la digestione.

4. Anche la quantità e il tipo di liquidi assunti sono molto importanti. L’acqua svolge un ruolo molto importante nel processo metabolico. E’ consiglato bere circa 2 litri di acqua minerale al giorno in piccole porzioni. Un bicchiere d’acqua bevuto a digiuno pulisce il tratto gastrointestinale e migliora la digestione. Vale anche la pena ricordare i succhi di verdura (senza zucchero) e tè verde.

Come accelerare il metabolismo: la condizione numero due – più movimento!

Questo legame è evidente – più intensa è l’attività fisica, migliore è il metabolismo e più bello è il corpo. Tutti i tipi di esercizio sono ben visti, soprattutto quando si conduce uno stile di vita sedentario. Non è necessario che sia una maratona impegnativa o un allenamento in palestra, basta un riposo attivo, una camminata veloce, caminata con le racchette, il ciclismo, una piscina. Naturalmente, se si vuole perdere più chili, introduciamo una formazione più intensiva come parte integrante della giornata. In ogni caso, l’attività quotidiana è importante e gli esercizi al mattino sono un ottimo modo per accelerare il metabolismo per tutto il giorno.

Come accelerare il metabolismo: la terza condizione – l’uso di integratori alimentari

È risaputo che un’azione completa, a vari livelli, aumenta le possibilità di successo in qualsiasi settore. Allo stesso modo, in questo caso, l’integrazione con preparati a base di estratti vegetali concentrati che accelerano il metabolismo rafforzerà i nostri sforzi e contribuirà al successo. Sul mercato abbiamo attualmente tutta una serie di integratori validi che supportano la perdita di peso. Tra questi, a nostro avviso, meritano di essere distinti e raccomandati, soprattutto:

Silvets – un preparato perfettamente composto da 6 sostanze naturali con un effetto riconosciuto che sostiene il processo di perdita di peso. Si tratta di: bacche di Acai, guaranà, tè verde, pepe di Caienna, bioperine e L-carnitina. Silvets riduce la sensazione di fame, stimola il metabolismo, facilita la combustione calorica e dona l’energia.

Garcinia Cambogia Actives – tra le altre sostanze note per la loro efficacia, contiene acido idrossicitrico (HCA), che brucia i grassi e riduce l’appetito. Garcinia Cambogia è una delle più grandi alleate nella lotta per una silhouette snella.

Fast Burn Extreme, consigliato principalmente ad atleti e persone che praticano sistematicamente l’attività fisica, è un efficace bruciatore di grassi multicomponente che supporta efficacemente il loro metabolismo e stimola la riduzione del tessuto adiposo.

Come accelerare il metabolismo? Alcuni semplici suggerimenti
4.2 (84%) 5 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.